Sicurezza

La gestione della sicurezza in TAOnet passa anzitutto attraverso la definizione, nell’ambito della struttura ospedaliera dove ha sede la banca dati centrale, di profili utente diversificati per operatore, al fine di abilitare/interdire, a seconda delle rispettive competenze, la visibilità di parte delle informazioni o l’uso di funzioni specifiche.

Tali tipologie di utenza si possono classificare, in ordine alle rispettive facoltà di accesso e di intervento sui dati, secondo una struttura gerarchica così articolata:

1. amministratore del sistema
2. responsabile interno gestione parametri e sicurezza
3. medici del centro
4. infermiere specializzate del centro
5. medici esterni (coordinatori dei distretti e medici di base)
6. infermiere specializzate esterne
7. pazienti addestrati.

Le problematiche della sicurezza richiedono un approccio diverso in relazione alla struttura utilizzata.
1.Il sistema in rete chiusa con collegamento al server centrale richiede il controllo di utente e password con una adeguata configurazione di firewall, una procedura di log per definire chi ha fatto cosa ed un profilo utente per abilitare a funzioni specifiche.
2.Il sistema aperto con utilizzo di internet richiede la crittografia dei dati in transito,il controllo di utente e password, l’utilizzo di un server dipartimentale per il transito di informazioni ed un check control sui dati inviati ripetuto sui dati pervenuti.